Nausea

Print Friendly, PDF & Email

Nausea

Nauseato, nauseato da tanto chiacchiericcio e volontà di sfruttare il momento, dicendo quelle parole così originali, che dopo cinque minuti saranno finite nel calderone delle vacuità.

“Il diario della quarantena…” così diceva la radio. In ogni canale il virologo di turno e la pantomima del “si dice” e “si fa”.

Gente che viene lasciata a casa dal lavoro come peso superfluo, però davanti all’ufficialità si dice che “ce la faremo”…

Un giovane dottore parlava dei danni permanenti della pandemia, come del nuovo corso dei suoi studi, lui, medico del futuro…

E nessuno che pone Dio nei ragionamenti, così da dare un senso a quel che viviamo.

 

Remo Rosati

16 Maggio 2020

 

L’autore Remo Rosati si riserva ogni diritto sui brani contenuti sul sito e da lui firmati

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]