Da dove nascono le paure

Print Friendly, PDF & Email

Da dove nascono le paure in questo mondo?

Nascono dal pensare che non esista nulla oltre questa effimera vita. Nascono dalla situazione precaria nella quale viviamo:

qui i ricercatori inventano creme antirughe per le diciottenni, esaltano le capacità umane ma quando hai ottanta anni sono pronti a gettarti nella pattumiera.

La gente crede di essere viva solo quando esiste virtualmente su qualche social.

Qualcuno viene a dirti che Dio non è Onnipotente e che il Paradiso finora prospettato è solamente una noia, peccato che poi nessuno sappia dire cos’altro sia.

A volte ci svegliamo e ci sembra di aver perso ogni riferimento, ci guardiamo attorno e tutti son più vecchi, ci sono tante facce nuove che non hanno nessun interesse per l’umano ma solo di placare qualche senso in evidenza.

Ti direbbero che era noiosa mamma quando ti diceva di dire la verità, quando la maestra chiedeva chi fosse il colpevole, quando le ragazze avevano sogni ed i ragazzi assecondavano il vento tra i capelli.

C’è un solo vero grande mistero nella vita ed è l’amore, ti può sembrare ovvio o banale ma quel che provi per un’altra persona è qualcosa che sa di miracoloso, se l’accosti a quanto vedi ogni giorno.

 

Remo Rosati

9 Aprile 2021

 

L’autore Remo Rosati si riserva ogni diritto sui brani contenuti sul sito e da lui firmati

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]